1 ASD 5 TORRI TRAPANI Associazione Sportiva Dilettantistica Sito Ufficiale
Cinque Torri Trapani-Libertas 2010 0-0

Cinque Torri Trapani-Libertas 2010 0-0

13/01/2018

Cinque Torri Trapani 0Libertas 2010 0Cinque Torri: Bevilacqua, Pantaleo, Lombardo, Agate, Di Maggio, Alberti (7’ st Cannavò), Spezia, Salone. S. Guaiana (38’ st Scariolo), Castiglione, Todaro. A disp.: Tosto, Martinez, Manuguerra, D’Amico, D. Guaiana. All. Di Gaetano.Libertas 2010: Giardina, La Mendola, Jallow, Kouyo, Kujabi, Agozzino, Touray (14’ st Saine), Jammeh, Russo (27’ st Bojang), Cozma. A disp.: Milisenda, Toure. All. Capraro.Arbitro: Giordano di Palermo.Note: ammoniti Spezia, Lombardo, Agate, Castiglione, Jallow, Jammeh, Kujabi e Saine.Paceco. Un primo tempo non bello, un secondo decisamente migliore che è bastato, alla Cinque Torri, per avere ragione della Libertas 2010, dopo una partita avara di emozioni e di occasioni. Nella prima frazione di gioco se ne contano soltanto due. Al 9’ minuto ci provano i padroni di casa, direttamente su calcio di punizione battuto, da fuori area, da Castiglione: la palla è forte e testa ma centrale e l’intervento, per Giardina, non è poi troppo difficile. La Libertas si fa sotto a due minuti dalla fine del primo tempo. L’occasione è ghiotta. La costruisce Russo che, dal limite dell’area e di prima intenzione, sfiora l’incrocio alla destra di Bevilacqua. Il primo tempo termina dunque a reti inviolate.La ripresa è leggermente più vivace. Dopo appena 4 minuti, un attivissimo Cozma penetra in area e colpisce al volo il pallone, col sinistro e da ottima posizione, spedendolo alto sopra la traversa. La Cinque Torri tira un sospiro di sollievo. I più pericolosi sono sempre gli ospiti. Al 13’ la Libertas riparte ancora con Cozma che si invola verso la porta ma viene fermato da una scivolata di Bevilacqua, appena fuori area. La Cinque Torri si fa sotto sei minuti più tardi con Lombardo che, in area, di piatto e a colpo quasi sicuro, batte centralmente e in maniera debole sul portiere. A questo punto i blu granata prendono coraggio e, un minuto più tardi, un’incursione di Spezia viene fermata a fatica dal portiere in uscita. Da quel momento la squadra di Peppe Di Gaetano tenta delle giocate e mantiene il pallino del gioco ma non basta: finisce 0 a 0!