1 ASD 5 TORRI TRAPANI Associazione Sportiva Dilettantistica Sito Ufficiale
Cinque Torri-Serradifalco 3-0

Cinque Torri-Serradifalco 3-0

10/09/2017

CINQUE TORRI      3 SERRADIFALCO    0   Cinque Torri: Sangare, Grassotti (37’ pt Todaro), Pantaleo (33’ st Cusenza), Agate, Martinez, De Marco, Scariolo (37’ pt Scalia), Guastella (33’ st Manuguerra), Cannavò, Castiglione, Guaiana (34’ st D’Amico). A disposizione: Imperiale, Carpitella. All. Di Gaetano   Serradifalco: Amico, Falzone, La Mantia (25’ st Diaby), Mulè, L. Ricotta, Martorana, Passaro (5’ st Punturello), Sane, Scarantino, Rizzo, D’Amico (18’ st Serrao). A disposizione: G. Ricotta, Mammolito, Bonaffini. All. Rabbita   Arbitro: Melodia di Trapani, assistenti Pulejo e Brignone di Palermo   Reti: 7’ pt Scariolo, 25’ st Guaiana, 44’ st Castiglione   Note: ammoniti Guaiana, Castiglione, Balla, Sane, D’Amico e L. Ricotta; angoli 6-3 per la Cinque Torri.     Custonaci. Dopo le sofferenze dell’ultimo campionato, la nuova stagione si apre nel migliore dei modi, con una vittoria convincente, brillante, praticamente mai in discussione. La Cinque Torri batte, infatti, il Serradifalco dopo una partita caratterizzata da una gran mole di occasioni e da un buon gioco, sicuramente ben augurante per il prosieguo del campionato. Poche, vere emozioni nel primo tempo, caratterizzato da agonismo e da lunghe fasi di studio. L’unica nota da segnalare è il gol del vantaggio della Cinque Torri. Lo sigla Scariolo, al 7’ minuto ma l’azione nasce da un rilancio del portiere Balla che crea un po’ di confusione nella retroguardia avversaria. Scariolo è lesto ad approfittarne e a depositare in rete, praticamente a porta libera. La ripresa è certamente più vivace e frizzante della prima frazione di gioco. La squadra di Peppe Di Gaetano cerca con insistenza il secondo gol. Un colpo di testa di Guaiana che sfiora il palo illude ma, una ventina di minuti più tardi, lo stesso giovane attaccante non sbaglia, depositando in rete e sfruttando un passaggio di De Marco, a sua volta servito da Cannavò. Sul 2 a 0 la Cinque Torri prova a segnare anche il terzo gol ma, poco dopo la mezz’ora, Cannavò non riesce a insaccare in rete, da posizione invitante. Qualche minuto più tardi è Guaiana, a tu per tu col portiere, a calciare a lato. Il gol del 3 a 0, cercato con insistenza, arriva al 44’ e porta la firma di Castiglione che, direttamente su calcio di punizione leggermente deviato da un avversario, spedisce il pallone alle spalle del portiere Amico. Da segnalare l’esordio del nostro classe 2001 Riccardo Cusenza.   Si parte col piede giusto!